Il paesaggio sonoro

Sappiamo dire con esattezza quali nuove costruzioni sono sorte nella nostra zona negli ultimi 20 anni; sappiamo, anche approssimativamente, di quanto sia cresciuta la popolazione ultimamente, ma non sappiamo, neanche alla lontana e neanche ce ne preoccupiamo, di quanti decibel sia cresciuto il livello sonoro nello stesso arco di tempo…

cosa sentivano i nostri bisnonni? un uomo dell’800 probabilmente non sopporterebbe tutto questo inquinamento acustico… quante delle loro azioni quotidiane erano scandite dai ritmi sonori e dai molti segnali acustici ambientali?

Molti di questi segnali non li percepiamo neanche più, il nostro cervello è abituato a schermare i suoni abituali a tal punto da non credere neanche più che esistano ancora.

Chiara Schirò

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...